ehma_italian

Certificazione della figura del General Manager in ambito alberghiero

EHMA Comunicato Stampa CWA 17327 2018.pdf

logo

Uno dei traguardi che si è posto quest’anno la delegazione italiana di EHMA è la certificazione del direttore d’albergo, libero professionista non regolamentato.

Ideato e realizzato dal Comitato Rapporti con le Istituzioni il progetto è stato lanciato lo scorso 28 novembre alla conferenza stampa sulla terrazza del ME Milan Il Duca.

Il Comitato coordinato da Palmiro Noschese (Managing Director Italy Meliá Hotels International) è composto inoltre da Giuseppe De Martino (Direttore Generale Sheraton Roma Hotel & Conference Center), Emiliano Fucarino (Cluster General Manager Starhotels), Cinzia Montelli (Direttore Generale Capovaticano Resort Thalasso & Spa MGallery by Sofitel), Aniello Ottiglio (Top Team Srl) e Danilo Zucchetti (Villa D’Este Hotels) con il supporto del Delegato Nazionale Ezio A. Indiani.

Il gruppo ha messo quindi a punto il documento progettuale depositato alla SIAE in cui sono state elencate le attività e le competenze della figura del Direttore nonché un codice etico. Il documento è stato quindi consegnato a UNI, l’Ente nazionale di normazione, per arrivare quindi alla certificazione vera e propria effettuata da uno degli enti preposti, Intertek tramite un processo di valutazione (esame). La certificazione ottenuta dovrà poi essere aggiornata periodicamente (ogni tre anni). In questa fase di sperimentazione è possibile certificare i direttori soci EHMA; durante la recente Durante la recente riunione del Chapter Italiano tenutasi al Forte Village Resort, in Sardegna, sono stati infatti certificati i primi cinque soci: Ezio Indiani, General Manager Hotel Principe di Savoia di Milano; Lorenzo Giannuzzi, Managing Director Eleganzia Hotels/Forte Village; Johanna Fragano, Tesoriere EHMA; Giuseppe Mariano, General Manager Vestas Hotels & Resorts Lecce, e lo stesso ideatore del progetto Palmiro Noschese, Managing Director Italy Meliá Hotels International.

La certificazione non è un sistema di accesso al mondo del lavoro, non è rivolta a chi vorrà fare il General Manager ma a coloro che hanno già ricoperto o ricoprono tale ruolo. Non è un sistema di misurazione delle conoscenze, abilità o competenze bensì di conferma della professionalità che utilizza come parametro di riferimento il documento sviluppato da EHMA.

Le domande di certificazione presentate all’Ente di Certificazione Intertek possono essere veicolate attraverso EHMA e comportano l’accettazione dei regolamenti di certificazione. I candidati devono condividere i valori dell’associazione ed obbligatoriamente avere un’attiva partecipazione.

Il progetto verrà presentato alla prossima Assemblea Generale, che si terrà a Marbella dal 16 al 18 marzo 2018, per verificarne l’attuabilità e lo sviluppo a livello europeo.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere il comunicato stampa della conferenza qui incluso.

"

"